Mixed reality, l’accoppiata Acer Microsoft ci crede

Forte dell’esperienza nel settore dei dispositivi destinati al gaming, Acer punta forte sulla mixed reality, evoluzione più promettente della realtà aumentata, e sulla collaborazione con Microsoft. in occasione del recente next@acer di New York, l’azienda  ha mostrato per la prima volta al pubblico una demo di Windows Mixed Reality con il proprio visore Windows Mixed Reality.

È stato possibile provare anche il visore per la realtà virtuale StarVR, caratterizzato da un campo visivo vicino a quello naturale e definizione più elevata.

Combinando l’universo fisico e quello digitale, basato su bit e logica digitale, viene meno la necessità di restare ancorati a un computer, telefono o schermo televisivo come è stato finora. Ora, la priorità è fornire i kit di sviluppo per Windows Mixed Reality, aiutando i progettisti a sfruttare tutto il potenziale della nuova piattaforma.

Pubblicato il: 5 maggio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.