Contro il logorio della vita stressante, si può contare su vívosmart 3

Tra le novità del nuovo fitband Garmin, supporto più completo all’attività fisica e consigli antistress

Superata la prima fase di approccio al mercato e conquista delle posizioni con le funzioni più semplici, la sfida dei fitband passa a un livello successivo, con la ricerca di opzioni sofisticate e dati più completi. Garmin scommette tutto sugli aspetti legati alla pratica sportiva, a diversi livelli. Vívosmart 3 infatti, non presenta passi avanti solamente sotto il profilo del design, con forme rese più sottili e un display a comparsa seguendo i movimenti del polso. Il punto forte sono due novità, in aggiunta agli ormai consolidati rilevamento cardiaco al polso e monitoraggio continuo dell’attività giornaliera. Si tratta della stima del dato VO2 max e la definizione della propria età fisica, comparata a quella anagrafica.

Ereditata dalla serie GPS sportwatch, VO2 max è il massimo volume di ossigeno che è possibile consumare al minuto per chilogrammo di peso corporeo, quando si è al massimo delle prestazioni. In altri termini, un’indicazione delle prestazioni atletiche. In linea di massima, deve aumentare quando il livello di forma fisica migliora. Grazie a  questi dati, è possibile calcolare Fitness Age. Sulla base dei dati registrati,  si arriva a stimare e quantificare un’età fisica: se è inferiore a quella anagrafica, allora si è perfettamente in forma.

Uno stile di vita sano significa anche benessere emotivo. Per questo, è stato pensato di registrare e indicare i momenti di stress maggiore, consentendo a chi indossa il vívosmart 3 di prendere una pausa e rilassarsi. Questo, grazie anche alla lettura cardiaca al polso, dalla quale elaborare un grafico sullo stato di stress visualizzato sul display. Quando il valore è particolarmente alto, il dispositivo consiglia appositi esercizi di rilassamento.

Inoltre, Move IQ, monitora è la funzione utile ad analizzare i periodi di particolare intensità fisica, riconoscendo automaticamente se si sta camminando, correndo, pedalando, nuotando o se ci sta allenando su un’ellittica, permettendo poi all’utente di scaricare tutti i dati sul proprio profilo Garmin Connect.

Vívosmart 3 ha una batteria con una durata massima dichiarata di 5 giorni, anche durante attività in acqua. Il prezzo di 149,99 euro è perfettamente in linea con i prodotti con cui si confronta, a partire dal Fitbit Alta HR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.