Il negozio 2.0 secondo Diesel

Un interessante esempio di integrazioee tra tencologie è abbigliamento è il progetto di un un nuovo concept store Diesel a Milano, con largo impiego di tecnologie Samsung

L’idea di fondo è rinnovare completamente il modo con cui il consumatore interagisce con il prodotto e il personale. Un’app inserita negli smartphone in dotazione ai commessi permetterà di gestire i pagamenti da qualunque luogo all’interno del punto vendita. Inoltre, il personale potrà selezionare e inviare contenuti extra da mostrare al cliente sui monitor integrati nell’arredamento.

Infine, una serie di touch-point offrirà contenuti interattivi relativi ai prodotto. Il visitatore può accedere in tempo reale a uno storytelling creato per i prodotti di suo interesse, direttamente nei camerini di prova o attraverso tavoli di nuova generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.